Codice etico

Codice etico
La Miroglio S.p.A., per rappresentare al meglio una tradizione imprenditoriale che ha fatto dei valori della famiglia un punto di riferimento e per tangibilmente dimostrare che interpreta la propria mission attraverso una politica di responsabilità basata su valori etici, ha ritenuto opportuno riassumere in un Codice Etico di Gruppo una serie di principi etici e di regole comportamentali cui devono ispirarsi le sue attività e quelle delle società controllate, volte a diffondere una solida integrità etica e una cultura aziendale sensibile al rispetto delle leggi vigenti in Italia e nei vari Paesi in cui opera.
La Miroglio S.p.A. è determinata ad assicurare la massima correttezza nella conduzione dei propri affari anche a tutela dell’immagine e reputazione propria e del Gruppo. Ha scelto di conformarsi, unitamente alle Società Miroglio Fashion S.r.l. e Miroglio Textile S.r.l., alle prescrizioni del D. Lgs. 8 giugno 2001, n. 231 (“Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica, a norma dell’articolo 11 della legge 29 settembre 2000, n. 300″), normativa questa che ha introdotto nell’ordinamento giuridico italiano la responsabilità amministrativa della società al verificarsi di una serie di illeciti penali predefiniti commessi da persone che, all’interno della società, rivestano funzioni di rappresentanza, amministrazione o direzione o da persone sottoposte alla direzione o alla vigilanza degli stessi.
La Miroglio S.p.A ha ritenuto necessaria l’adozione da parte di ciascuna Società del Gruppo, sia nei rapporti interni che nei rapporti con i terzi, di un insieme di regole comportamentali dirette a diffondere, a tutti i livelli aziendali, una solida integrità etica ed un forte rispetto delle leggi, sul presupposto che una chiara enunciazione dei valori fondamentali ai quali ciascuna si ispira nel raggiungimento dei relativi obiettivi di business, sia di importanza centrale per il corretto svolgimento delle proprie attività e costituisca un valido elemento di supporto del Modello di organizzazione, gestione e controllo che ciascuna è chiamata ad adottare ai sensi e per gli effetti del Decreto.
Ciò premesso, il Codice Etico è stato approvato dall’organo amministrativo di ciascuna Società del Gruppo che si impegna a garantirne la massima diffusione sul presupposto che la relativa osservanza costituisca condizione imprescindibile per un corretto funzionamento del Gruppo, per la tutela della sua affidabilità e reputazione e per una sempre maggior soddisfazione della clientela, fattori questi che concorrono insieme al successo e allo sviluppo attuale e futuro del Gruppo Miroglio.